Dal  21 Novembre 2018 i cittadini dei Comuni di La Valletta Brianza e di Santa Maria Hoè possono prendere appuntamento per ottenere la nuova carta d'identità elettronica (C.I.E.).

La nuova CIE può essere richiesta dai residenti a partire da sei mesi prima della scadenza della carta d’identità o in seguito a furto, smarrimento o deterioramento.

IL CAMBIO DI RESIDENZA NON E’ un motivo previsto per il rinnovo della carta d’identità.

LE CARTE D’IDENTITA’ CARTACEE già in possesso dei cittadini continueranno ad avere validità sino alla loro naturale scadenza (stampata sul retro della stessa).

Per fissare gli appuntamenti è necessario utilizzare l'agenda on-line del Ministero dell’Interno presente a questo link:  https://www.prenotazionicie.interno.gov.it/

I giorni disponibili per gli appuntamenti sono: 

  • Mercoledì dalle 09.00 alle 12.30 e
  • Venerdì dalle 10.00 alle 12.30.
  1. Informativa CIE.pdf
  2. Istruzioni Agenda on-line.pdf
  3. Indicazioni su COME FARE, CHI deve presentarsi all’appuntamento, COSA portare: Indicazioni operative.pdf

 

N.B.: In caso di impossibilità a presentarsi all’appuntamento, si prega di CANCELLARE lo stesso tramite il sito https://www.prenotazionicie.interno.gov.it/

Entrando con i propri dati già utilizzati all’atto della prenotazione (codice fiscale e password), richiamare l’appuntamento e cliccare su “Cancella” (v. esempio: come cancellare un appuntamento.pdf).

Anche per spostare un appuntamento è necessario prima cancellare quello inserito in precedenza, e poi inserire da capo la richiesta per un nuovo appuntamento.

Occupare un posto nell’agenda senza presentarsi equivale a togliere a un’altra persona la possibilità di fissare un appuntamento e crea disagi nell’organizzazione dell’Ufficio.

 

SCORRI IN BASSO PER LEGGERE I DETTAGLI RIGUARDANTI:

  • Cosa portare all’appuntamento
  • Modi e tempi di rilascio
  • Quanto costa
  • Per i minori
  • In caso di urgenza

 

COSA PORTARE ALL’APPUNTAMENTO

  • Carta d’identità scaduta o in scadenza o deteriorata (in caso di furto o smarrimento presentare la denuncia fatta all’autorità di pubblica sicurezza).
  • Codice fiscale o tessera sanitaria;
  • Una fototessera non più vecchia di sei mesi, conforme allo standard ICAO, cioè dello stesso tipo utilizzato per il passaporto (per ulteriori informazioni consultare http://cartaidentita.interno.gov.it/modalita-acquisizione-foto/ );

Indicazioni per fotografia – norme ICAO.pdf

 

MODI  E TEMPI DI RILASCIO

La carta non verrà rilasciata immediatamente dal Comune, ma verrà stampata e spedita a cura dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato (Roma) tramite raccomandata:

  • all’indirizzo di residenza del cittadino; oppure
  • ad altro indirizzo comunicato dal cittadino; oppure
  • presso l’ufficio demografico dell’Unione per il successivo ritiro del cittadino. (N.B.: in questo caso , il Comune NON manda nessun avviso di ricezione. Il cittadino può in tutti i casi controllare lo stato della spedizione tramite il codice della raccomandata stampato sulla RICEVUTA che viene consegnata il giorno dell’appuntamento. Dal sito di POSTE ITALIANE https://www.poste.it/cerca/index.html?wt.ac=1476465961953#/  e si inserisce il codice della raccomandata.)

La consegna avviene, di regola, in sei giorni lavorativi dalla richiesta.

 

QUANTO COSTA

Il pagamento si effettua direttamente allo sportello, nel giorno dell’appuntamento, in contanti.

Il costo di ogni carta (sia per maggiorenni, sia per minorenni), comprensivo delle spese di spedizione, è pari a:

€ 22,20 per il rilascio o rinnovo;
€ 27,35 per duplicato in seguito a smarrimento, deterioramento o furto.

 

PER I MINORI

L’appuntamento per un minorenne viene fissato da un maggiorenne sempre dal sito https://www.prenotazionicie.interno.gov.it . Di norma il minore deve essere accompagnato da entrambi i genitori, oppure:

  • Se il minore è già in possesso di una carta d’identità (scaduta o in scadenza) oppure di un passaporto, può essere accompagnato da un solo genitore;
  • Se il minore è privo di documenti d’identità (es.: primo rilascio o smarrimento/furto di carta d’identità) e uno dei due genitori non può essere presente, all’appuntamento dovranno presentarsi: il minore, un genitore e una persona maggiorenne in qualità di testimone. 

 

N.B. per minorenni ITALIANI: In tutti i casi in cui sia presente UN SOLO GENITORE, questi deve portare L’ATTO DI ASSENSO compilato e firmato dal genitore assente, insieme alla copia della carta d’identità dello stesso - il modulo è reperibile presso l’ufficio demografico dell’Unione o scaricabile dal seguente link:

Dichiarazione di ASSENSO MINORI.pdf   

 

IN CASO DI URGENZA

Esclusivamente nei casi di DOCUMENTATA URGENZA tale da non poter attendere i tempi di rilascio della carta elettronica previsti (es.: motivi sanitari, improvviso viaggio all’estero, partecipazione a gare e concorsi pubblici) viene rilasciata la “vecchia” carta d’identità cartacea, che resterà valida fino alla naturale scadenza.

 

Per ulteriori approfondimenti consultare: www.cartaidentita.interno.gov.it   

 

Per chi deve recarsi all’estero si consiglia di consultare il sito del Ministero degli Esteri:

http://www.viaggiaresicuri.it/#/approfondimenti/documentidiviaggio

 

 

© 2015 iFortech. All rights reserved.